Il BLOG pubblico di Domodossola e dell'Ossola: News, Notizie, eventi e curiosità : Montecrestese : Eventi

Montecrestese al Castello di Laupen

l Tour della Fiaccola dell'Amicizia del World Day of Knights è arrivato a suo termine dopo oltre 3500 km attraverso la Francia, l’Italia e la Svizzera ,il Sindaco Silvia Miguidi accompagnato di una delegazione di Montecrestese presenti in Svizzera!
Montecrestese
Montecrestese al Castello di Laupen
Ad accogliere il Sindaco di Montecrestese Silvia Miguidi e il Vice Sindaco Luigi Punchia, insieme al comitato della Sagrà sono stati il Barone Kleiner de Grasse, presidente dell’International Organisation World Day of Knights, insieme alla consorte la Baronessa de Palma di Montecrestese, al castelo di Laupen. Presenti anche le autorità di Berna e della Francia, il Senatore delle Alpe Maritime Jean-Pierre Leleux per la cerimonia del Memorial Day.
La Fiamma dell’Amicizia passata il 29 agosto a Montecrestese è arrivata in trionfo al Castello di Laupen, scortata da una ventina di Harley del Swiss Alps Chapter, facendo tremare le mure del castelo. Ad percorre gli ultimi metri per accendere il mappamondo è stato i campione Francese handisport Alain Leforestier durante una cerimonia solenne, ai colori e costumi tradizionali svizzeri, con il gruppo folkloristico la Farandole, a suono di corni delle Alpi e sbandieratore.
È stato inoltre inaugurato il Museo contenendo tutti gli elementi significanti del World Day of Knights. A tagliare il nastro è stato la Sindaca di Montecrestese, Silvia Miguidi, insieme al Senatore della Alpe Maritime, il Presidente di Laupen e il Barone Kleiner de Grasse.
Questa cerimonia commemorativa è stata celebrata con il discorso di benvenuto del Vice Presidente di Laupen, il discorso del Senatore Francese per l'apertura del Museo , il concerto della Pop Star tenore Silvio d’Anza dalla Germania e la prestazione della giovane e talentuosa Anais Leforestier secondo posto quest'anno al Festival della Cultura in Thailandia . Il Barone Kleiner de Grasse ha sottolineato nel suo discorso l'importanza di mantenere i valori di amicizia , rispetto e tolleranza nella nostra società .
Durante due mesi, la Fiaccola dell’Amicizia ha passato migliaia di mani, mani di tutte età, mani di 51 nazioni diverse, mani tanto diverse l’una da l’altra, tuttavia tutte unite con la stessa intenzione, l’Amicizia. Attraverso un gesto semplice e nel stesso tempo cosi forte, hanno unito questa catena inifinita dell’Amicizia oltre i confini, tra generazioni, popoli, e culture diverse.
Il prossimo Tour della Fiaccola dell’Amicizia per 2016 e 2017 è già in preparazione. Grandi progetti sono in realizzazione. Quel che è certo, la Fiaccola dell’Amicizia oltrepasserà il continente.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Lasciaci la tua email
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti