Il BLOG pubblico di Domodossola e dell'Ossola: News, Notizie, eventi e curiosità : Domodossola : Eventi

DOMENICA 24 NOVEMBRE: GUSTO, STORIA E DIVERTIMENTO NEL BORGO DELLA CULTURA DI DOMODOSSOLA

In Piazza Mercato gusti, sapori e abilità artigiane da Alto Piemonte, Langhe, Monferrato e Varesotto con laboratori, animazioni e un "viaggio da sogno" alla scoperta della vecchia Domo.
Domodossola
DOMENICA 24 NOVEMBRE: GUSTO, STORIA E DIVERTIMENTO NEL BORGO DELLA CULTURA DI DOMODOSSOLA
Dalle 9 alle 19 la splendida Piazza Mercato, con i suoi portici quattrocenteschi, le finestre gotiche e i loggiati sovrastati dai grigi tetti in piode, ospiterà i produttori e gli artigiani del Piemonte e della Lombardia, colorando lo splendido scenario con i sapori e i colori delle aziende del progetto Alto Piemonte Experience, ma anche degli special guest, gli amici produttori di Langhe, Monferrato e Varesotto.

Un'occasione unica per acquistare "buono, sano e giusto" formaggi d'alpeggio - dal nostrano Bettelmatt al rinomato Castelmagno -, formaggi freschi, tra cui la formaggella del Luinese, salumi ossolani e non, birra artigianale, vini del Monferrato, pane di lievito madre, confetture, mieli, dolci e biscotti, patate e ortofrutta piemontese di stagione e articoli in pelle fatti interamente a mano dall'artigiano Donato "Billy" Bellusciola.

Per nutrire anche mente e cuore, da non perdere l'esperienza di ascoltare "Il Respiro della Storia", visita guidata specialissima a cura della guida Claudio Zella Geddo alla scoperta della vecchia e vera Domo. E, per una pausa divertente, c'è l'animazione gustosa della Cooperativa La Vaina e del mastro miaccere Andrea Cucciola.

Come arrivare:
In auto: Autostrada A26 in direzione Gravellona Toce, prendere la SS33 / E62, uscita Domodossola (non sud, quella successiva) e seguire per il centro.

In treno: capolinea della Domodossola-Novara e Domodossola-Milano. La stazione delle FF.SS dista 500 mt dal centro.

"Il Respiro della Storia"

Domodossola è una città che vive da più di mille anni. Le tracce del suo lungo percorso sono (per fortuna) ancora leggibili e percepibili in molti angoli del meraviglioso centro storico, fregiato nel 2012 dall'appellativo di Borgo della Cultura.
"Il respiro della storia" è una visita guidata di un'ora e mezza, durante la quale Claudio Zella Geddo, guida turistica ed esperto di storia locale, preme con sapienza i bottoni della macchina del tempo portando i fortunati in un viaggio alla scoperta dei segni della storia che ancora si scorgono nella città: la collegiata Santi Gervasio e Protasio con le vestigia carolinge, Palazzo Silva, il Borgo Antico, Piazza Mercato, via Briona, le mura del Castello e il racconto dell'epopea eroica del trasvolatore delle Alpi Geo Chavez.

Dalle 15 alle 16,30
Ritrovo in Piazza Mercato di fronte al Teatro Galletti.
€ 5 a persona (bambini sotto i 12 anni gratis)
Per info e prenotazioni: Claudio Zella Geddo, cell. 393 217 70 86

"Il Mercato di Pulcinella"

Cosa ci fa il napoletanissimo Pulcinella a Domodossola? La tipica maschera partenopea è il protagonista di "Pulcinella nel Mediterraneo", progetto a cura della Cooperativa "La Vaina" in collaborazione con Novacoop sezione soci Vco che in modo semplice e divertente illustra ai più piccoli come funziona il mercato, lo scambio di merci e di cultura rafforzando la conoscenza della propria storia a partire dalla tradizioni culinarie. Come? Con gara di torte tra alunni delle elementari domesi, il Mercato del Baratto e il concorso culinario "Sfida Pulcinella con la torta più buona del mercato".

Dalle 10,30 alle 17,30
Portico Teatro Galletti, Piazza Mercato
Per info: Danilo De Regibus, cell 392 6464472

"Ora di Merenda... È tempo di Miaccia”

Farina bianca, latte, uova e il tipico "ferro" per la cottura sul fuoco o sulla piastra.
Questi gli unici ingredienti per la preparazione della "miaccia" l'antico pane valsesiano inventato nel tardo Medioevo dalle genti walser (che le chiamavano Miljntscha). Oggi è una gustosa merenda o un originale stuzzichino, declinato a piacere con farciture dolci (marmellate, burro o confetture) o salate (salumi e formaggi).
Vuoi saperne di più? Partecipa alla merenda-laboratorio del "mastro miaccere" valsesiano Andrea Cucciola di Miacciò, di Borgosesia (VC).
Un "laboratorio" per bimbi (e genitori) per cimentarsi a "miacciare" e alla fine..fare merenda tutti insieme.

Dalle 16,30 fino alle 17,30
Stand Miacciò in piazza Mercato
€ 5 a bambino (include la merenda con 1 miaccia farcita)



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti